Come assumere i semi di chia, in che quantità e proprietà

I semi di chia sono uno di quei superalimenti di cui tutti parlano, ma paradossalmente non si sa esattamente come assumerli. Questi piccoli semi sono molto versatili e benefici, ma solo quando si sa come consumarli e in quali quantità.

Assumere i semi di chia significa godere di tutte le proprietà e i benefici che hanno per la vostra salute, dal loro potere antiossidante alle loro proprietà analgesiche, e naturalmente la loro capacità di farvi perdere peso.


Cosa sono e a cosa servono

I semi di Chia provengono da una pianta originaria dell'America, la Chia (Salvia Ispanica). Da centinaia di anni si conoscono i benefici e le proprietà della Chia. Per questo motivo questo alimento è così conosciuto, poiché è apprezzato in tutto il mondo e consumato da molti sportivi e modelli che vogliono condurre una vita sana o seguire una certa dieta.

I semi di questa pianta sono ricchissimi di sostanze nutritive di vitale importanza per il tuo corpo e la tua salute, come carboidrati, vitamine, minerali, fibre o anche proteine di alto valore biologico.

Ma senza dubbio, una caratteristica fondamentale di questi semi è che rappresentano una fonte di acidi grassi omega-3 di origine vegetale, che risultano molto difficili da trovare.

Come assumere i semi di chia per avere una dieta sanaCome assumere i semi di chia

Per sfruttare al meglio le proprietà e i benefici della chia, è necessario sapere come si possono assumere questi semi. Ecco alcune idee per preparare questo superalimento!

Frullati

I frullati sono una delle migliori opzioni che si hanno quando si tratta di mangiare cibi che da soli non sono molto appetitosi, come può accadere con i semi di chia

L'idea è di aggiungerli ai frullati che più vi piacciono, come quelli alla fragola e banana o ai mirtilli e frutti rossi. Non importa che gusto usi, è la quantità che conta.

Se non vuoi che il tuo frullato preferito si trasformi in un frullato di semi, è consigliabile aggiungere solo 25 grammi di chia (equivalenti a due cucchiai da tavola).



Yogurt

Molte persone mescolano lo yogurt con altri alimenti, come la frutta secca. E tu sei uno di quelli? Che tu lo sia o meno, uno dei modi migliori per aumentare il consumo di chia nella tua dieta è quello di aggiungere un piccolo cucchiaio di questi semi al tuo yogurt.

Insalate

Se sei il tipo di persona a cui piace prendersi cura di te stesso, di sicuro ti piacciono le insalate. Rappresentano un piatto molto versatile che si può modificare in mille modi diversi, aggiungendo centinaia di ingredienti o utilizzando solo quelli essenziali.

Non importa quale sia la tua ricetta segreta per l'insalata perfetta, un cucchiaio di semi di chia non si farà notare e moltiplicherà il suo valore biologico e nutrizionale.


Salse

Le salse già pronte che acquistate non sono cattive, ma senza dubbio quelle fatte in casa sono la scelta migliore per la vostra salute. Se siete coraggiosi, potete aggiungere dei semi di chia che, senza modificare il gusto o la consistenza, vi daranno quel tocco FIT che ogni salsa richiede.

Benefici e controindicazioni dei semi di chia

Pane e torte

Esiste qualcosa di più delizioso del pane appena sfornato in casa? Se sei il tipo che si fa il pane in casa, probabilmente hai già aggiunto più ingredienti del necessario, come le nocciole o l'uvetta.

Perché non provare un po' di chia? È anche possibile combinarla con altri semi, come il lino o anche l'avena, per realizzare un vero e proprio pane ai semi.


Acqua al limone con chia

Senza dubbio, uno dei modi più diffusi per bere chia è un bicchiere d'acqua con succo di limone e un cucchiaino di questi semi. In questo modo il corpo viene purificato, eliminando molte tossine e preparandolo per un giorno nuovo.

Gel di Chia

Numerose persone producono una sorta di gel o di purè con questi semi. Questo si ottiene bagnando la chia con un po' d'acqua. Poche ore in frigorifero e avremo questo gel di Chia pronto.

Questo avviene grazie alla capacità della chia di assorbire l'acqua, per cui bevendola vi idraterà molto. Come si fa a berla? Gli appassionati del gusto della Chia possono mangiarla direttamente e, in caso contrario, possono mescolarla con una macedonia di frutta, uno yogurt o altri alimenti inclusi nella loro dieta.


Precauzioni e controindicazioni per il consumo di semi di chia

L'assunzione di chia non solo fa bene alla salute e aiuta a mantenere una dieta equilibrata, ma potrebbe anche avere alcuni effetti collaterali. Non esistono molte controindicazioni sulla chia, però quelle esistenti è meglio osservarle.

Praticamente tutti possono assumerla e per qualsiasi dubbio è consigliabile consultare il proprio medico (ad esempio, i diabetici o le persone che assumono farmaci). 

Inoltre, si sconsiglia il consumo di più di 25 grammi di semi di chia al giorno, a causa dell'alto contenuto di fibre.



Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati

CONOSCE TUTTE LE NOSTRE EQUIVALENZE

Iscrivendoti, accetti l'informativa sulla privacy di DIVAIN.

-10% COMPRANDO 3 PROFUMI O PIÙ
SCARICA L'EBOOK:
Come andaré perfetta in ufficio ogni giorno:

Iscrivendoti, accetti l'informativa sulla privacy di DIVAIN.