Miss Dior, passione, amore e resistenza

Dietro ogni profumo c'è una storia. Questa fragranza, la cui equivalenza è una delle nostre novità, porta il nome della sorella di Christian, Catherine. Una donna con coraggio che faceva parte della resistenza francese durante la seconda guerra mondiale. Lei è Miss Dior e stiamo per raccontarvi la sua storia.


La storia di Miss Dior

Catherine e Christian sono nati a Granville. La sua bella casa non poteva salvarli dalla sfortuna. La madre morì e l'azienda di famiglia andò in bancarotta. Il signor Dior e la figlia minore, Catherine, si sono trasferiti nel sud della Francia, in un posto vicino a Grasse, pieno di fiori e culla del profumo. Inizia la stretta relazione di Catherine con i fiori.


Quando inizia la seconda guerra mondiale, Christian e Catherine vivono a Parigi. Lei sa chi sarà il suo amante per tutta la vita, Hervé des Charbonneries, un uomo sposato e collaboratore della Resistenza. Parigi fu occupata dai nazisti e Catherine, insieme al suo amante, trasmise le informazioni delle truppe tedesche al governo inglese. Nel 1944 fu arrestata dalla Gestapo e portata al campo di concentramento di Ravensbruck. Nel frattempo, suo fratello lavorava ancora a Parigi, preoccupato, naturalmente, per lei.


Un anno dopo, Catherine viene rilasciata, il governo francese la ricompensa con una bancarella di fiori a Les Halles e torna nel sud della Francia per dedicarsi alla sua coltivazione per il resto della sua vita. Periodicamente è tornata a Parigi e visitava suo fratello nel suo laboratorio, gli ha dato idee, le ha mostrato schizzi, ecc.


Nel 1947 Dior era in procinto di presentare la sua nuova collezione piena di gioia, di lusso e di ottimismo in un momento del dopoguerra che chiedeva austerità e calma. Grazie a questa provocazione è nata una collezione che lo ha consacrato come sarto. Volevo accompagnarla con un profumo che era come l'amore. Questo è quello che ha detto ai profumieri Jean Charles e Paul Vacher, e come odora l’amore?

Miss Dior Novità in DIVAIN, profumi di equivalenza, conoscete la vostra storia I Blog DIVAINIl profumo creato non era per brevi distanze, occupava tutto lo spazio ed era popolato da fiori del sud. Avevano la fragranza, ma non avevano il nome e dopo alcuni giorni in cerca di esso, una mattina, è apparsa alla porta la sorella di Christian e il suo assistente disse: "Voilà, Miss Dior". La donna appassionata, romantica e resistente, Miss Dior era il nome perfetto per quello che sarebbe stato uno dei profumi più famosi al mondo.


La confezione iniziale era piena di curve, era il 1950 quando è cambiata e ha avuto la forma che conosciamo oggi. Era preferito per  donne come Sophia Loren o Grace Kelly.


Vuoi comprare l'equivalenza di questo famoso profumo? Et Voilà.

 

Vi inviamo il nostro catalogo di oltre 400 fragranze

NEWSLETTER: Offerte, notizie e novità nella tua e-mail
Vi inviamo il nostro catalogo di oltre 400 fragranze

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati

Shop now