Come realizzare una routine viso coreana

Il coreano è di moda. L’hai già potuto notare nel nostro articolo sul trucco coreano, e oggi lo ripetiamo. Ma questa volta, focalizzandoci nell'ambito della skin care. La routine viso coreana sta conquistando l’attenzione di tutto il mondo occidentale, e non a caso, perché i suoi risultati sono veramente incredibili.


Vediamo quali sono gli step da seguire per avere una pelle degna di una bambola di porcellana.

I 10 step della routine viso coreana

Per come è scritto il titolo sappiamo che ti tirerai indietro, poiché sappiamo che dover seguire così tanti step nella tua routine viso quotidiana… fa uscire la nostra pigrizia. Ma non preoccuparti, perché non devi seguirli tutti ogni giorno, ma dovrai scegliere quali sono i passaggi fondamentali per la tua pelle e seguirli ogni giorno. Il resto dovrai farlo ogni tanto.


Possiamo cominciare! Questi sono i 10 passaggi della routine viso coreana:

L’essenza, il protettore solare ed il siero sono i fondamentali della skincare coreana

STEP 1. Doppia pulizia viso: detergente a base oleosa

I due primi passaggi sono i più importanti di tutti. Quelli che fanno veramente la differenza. Quelli che devi assolutamente seguire tutti i giorni.


C’è da dire che in Corea non vengono utilizzati dei detergenti bifasici o acque micellari, ma si pulisce il viso con due prodotti. Prima viene utilizzato un detergente a base oleosa, per rimuovere il trucco e la sporcizia accumulata durante il giorno.

STEP 2. Doppia pulizia viso: detergente a base acquosa

Dopo aver eliminato il primo strato di sporcizia con il detergente a base oleosa, viene utilizzato un altro detergente, ma questa volta a base acquosa. Questo serve per eliminare tutto il resto della sporcizia che può trovarsi sul viso. Il risultato? Una pelle più pulita che mai.


Se hai bisogno di idee su questi prodotti,  guarda quali sono alcuni dei migliori struccanti sul mercato.

STEP 3. Esfoliazione 

Questo passaggio non dovrai realizzarlo tutti i giorni poiché… potresti rimanere senza viso! Scherzi a parte, l’esfoliazione è fondamentale poiché ha il compito di eliminare le cellule morte della pelle e promuovere il rinnovamento cellulare, facendo in modo che la pelle assorba meglio i prodotti e nutrienti che applichiamo. Però devi realizzarla a seconda del tuo tipo di pelle.


Se hai una pelle secca, ti consigliamo di esfoliarla una volta a settimana; mentre se hai una pelle grassa e senza acne puoi farlo da una a due volte a settimana. Al contrario, se hai la pelle molto fina e sensibile, devi esfoliarla ogni quindici giorni per non irritarla o farla soffrire. 

STEP 4. Applica un tonico 

Il tonico facciale è un altro dei passaggi che non puoi saltare. È il prodotto in grado di equilibrare il pH della pelle dopo la pulizia o esfoliazione. Diciamo che è quello che si occupa di coccolare la nostra pelle.


Dopo averlo applicato, potrai sentire la tua pelle idratata, protetta e, inoltre, ancora più pulita. Grazie a lui la nostra pelle sarà pronta per i passaggi successivi della routine di cura facciale coreana.

STEP 5. L’essenza

L’essenza è una vera sconosciuta nel mondo della bellezza occidentale. Si tratta di una combinazione tra un tonico ed un siero, poiché è molto più concentrata del tonico ma molto penso pesante del siero. Viene applicata tra questi due prodotti per fornire un'idratazione extra.


È arricchita con numerosi additivi benefici per la pelle, con alte dosi di fermenti come il lievito; che aumentano la flessibilità ed elasticità della pelle. Inoltre, agisce a livello cellulare, poiché i risultati sono molto più profondi e possono essere notati più velocemente.


Gli esperti affermano che si tratta di un passaggio significante. Quindi non pensare nemmeno di saltarlo!

Mostra una pelle più bella e raggiante che mai seguendo questi trucchi coreani

STEP 6. Il siero 

Non esiste nulla come un buon siero per avere una pelle irresistibile. Questo prodotto possiede una concentrazione così ricca di additivi benefici per la pelle, che la sua applicazione è un altro degli step che non puoi proprio saltare.


Ne esistono tantissimi tipi, quindi ti consigliamo di prenderti il tuo tempo per capire che aspetto vuoi migliorare della tua pelle e scegliere il siero adatto. Ne esistono per trattare le macchie del viso, per ritardare la comparsa di rughe e segni dell’invecchiamento, per evitare l’acne, per trattare la disidratazione o dare più luminosità

Sebbene tu possa utilizzare diversi sieri durante l’anno per trattare più carenze della pelle.

STEP 7. La sheet mask

Questo passaggio non dovrai realizzarlo tutti i giorni ma vorrai farlo perché è divertentissimo.

Sebbene il suo nome sia un po’ strano, siamo sicuri che l’hai già sentito. Sono le maschere bianche e fine con aperture sugli occhi, sul naso e sulla bocca. Quelle che ti fanno sembrare il Fantasma dell’Opera!


Sono le regine dell’idratazione profonda, poiché grazie alla propria forma si adattano perfettamente alla pelle, arrivando fino ai punti più difficili come la parte inferiore delle narici. Inoltre, essendo realizzate in fibre o cotone, non lasciamo che i nutrienti evaporino prima di essere assorbiti.

STEP 8. Il contorno occhi 

Questo passaggio è un altro dei fondamentali della routine viso coreana. La pelle che circonda i nostri occhi è molto più fina e delicata della pelle del resto del viso, motivo per cui si ha bisogno di un prodotto speciale per curarla correttamente.


Applica una piccola quantità di prodotto solamente sull’osso orbitale (mai sulla palpebra ne troppo vicino alla linea dell’acqua), a piccoli tocchi e utilizzando il dito anulare, poiché è quello che forza meno di tutti. Questo massaggio leggero attiverà la circolazione ed eviterà la comparsa di borse e rughe.

STEP 9. La crema idratante

Nemmeno questo step può mancare, non solo nella routine viso coreana, ma in qualsiasi routine di bellezza che si rispetti.


Senza la crema idratante, la pelle non sarà mai idratata a pieno. Inoltre si incarica di sigillare tutti i prodotti che hai applicato precedentemente. Indispensabile!

STEP 10. La protezione solare 

Siamo sicuri che non sei abituata a questo.

Ma è un altro dei punti forti di questa routine che fanno in modo che le coreane abbiano quella pelle così bella e perfetta.


Benedetto sia il sole, che ci porta il caldo, allegria e un colore molto bello sulla nostra pelle.


Ma attenzione perché se non proteggiamo bene la nostra pelle da lui, potrebbe causarci dei danni irreversibili. La comparsa di macchie è un chiaro esempio di ciò, per questo, il protettore solare deve essere l’ultimo passaggio della routine viso quotidiana. Devi applicarlo prima di uscire, indipendentemente dalla giornata; poiché sebbene sia nuvoloso, i raggi UV vengono sempre filtrati e affettano la nostra pelle.


E...c’est fini! In questo consiste la routine di cura per il viso coreana. 10 step semplici che faranno veramente la differenza sul tuo viso.


Allo stesso modo, se non sei totalmente convinta o non hai il tempo a disposizione, dai un’occhiata a questa routine viso alternativa. È molto efficace!




divain

NEGOZIO ONLINE DI PROFUMI


Scarica il nostro catalogo di fragranze


Iscrivendoti, accetti l'informativa sulla privacy di DIVAIN