Il trucco degli anni '40: storia e caratteristiche

Le caratteristiche del trucco negli anni '40 erano strettamente legate agli eventi storici avvenuti in questo periodo. La crisi economica e la seconda guerra mondiale sono stati due degli eventi che più hanno influenzato la moda e le sue tendenze.

In questo post sul nostro blog vi raccontiamo tutto sul trucco che ha trionfato negli anni '40, conosciuto anche come l'era del Baby Boom. Sarai in grado di creare un look unico e irresistibile!

Storia del trucco degli anni '40

Sfortunatamente nella storia del mondo, gli anni '40 sono stati contrassegnati come uno dei più sanguinosi della storia. La seconda guerra mondiale che si stava combattendo in Europa portò con sé un'enorme crisi economica che colpì praticamente tutti i paesi.

Questa crisi economica è stata la causa di una notevole ritardo in molti settori come quello cinematografico e quello della moda.

Icone del decennio che hanno trionfato

Nonostante la famigerato ritardo dell'industria cinematografica nordamericana rispetto ad altri decenni, il grande schermo ha avuto il piacere di veder nascere importanti gioielli cinematografiche hollywoodiane come Casablanca e Citizen Kane. Allo stesso modo, la creazione del cinema Technicolor è stato un grande cambiamento nell'immagine delle attrici.

Tra le personalità di spicco degli anni '40 possiamo trovare la bellissima Rita Hayworth, la classica e riservata Marlene Dietrich e Lauren Bacall, l'attrice e modella Veronica Lake, Betty Grable e, naturalmente, quella che sarebbe diventata l'icona delle pin up per eccellenza  degli anni '50, Marilyn Monroe.

Tendenze che hanno segnato il makeup degli anni '40

Caratteristiche del trucco anni '40

Come inevitabile conseguenza della seconda guerra mondiale, la società e quindi il mondo della bellezza e del trucco, acquisiscono un tono spento, triste e una mancanza di colore. La scarsità di materie prime (dato che tutto era destinato ad armi ed equipaggiamenti per la guerra) rende questo decennio uno dei più semplici e austeri.

Viso e Pelle

Come abbiamo detto bene, il trucco tipico degli anni '40 diventa alquanto minimalista e semplicistico. La pelle rimane liscia e impeccabile, ma per la prima volta vediamo l'uso del contouring per modellare il viso attraverso ombre e illuminanti. Tutto ciò si traduce in un viso un po' rigido e anche triste che era sinonimo di glamour.

Occhi

Nella zona del contorno occhi cominciarono ad essere utilizzate ciglia finte più esagerate e appariscenti, così come l'eyeliner molto più marcato, pronunciata e spessa a partire dalla palpebra superiore. L'obiettivo era quello di ottenere uno sguardo triste.

Va notato che in Europa la carenza di trucco era così grave che le donne si sono rivolte alla tintura per scarpe per usarla come sostituto del mascara.

Sopracciglia

Uno degli elementi più evidenti e importanti del trucco degli anni '40 sono le sopracciglia delle donne. Un sopracciglio sottile e naturale è stato molto diffuso ed è stato chiamato "ala di colomba", poiché era simile all'ala di un piccione quando volava. Al contrario, sopracciglia folte o grossa non erano sinonimo di bellezza.

Il trucco degli anni '40 e come ha influenzato la moda

Labbra

Nell'area delle labbra, la bocca della donna viene allargata con l'aiuto di matite e rossetti. La linea delle labbra diventa più marcata dall'angolo al centro, lasciando come risultato un paio di labbra carnose che simulavano quasi una "bocca di disgusto" molto comune da osservare nelle fotografie delle celebrità di Hollywood. In termini di toni, predominano i granati marroni, rossi e scuri.

Zigomi

Per la prima volta nella storia del trucco, si fa qualcosa di diverso con gli zigomi di una donna. Il rossore perde importanza e l'aspetto del contouring ha permesso di ottenere diversi tipi di look, mettendo in risalto gli zigomi e creando ombre sulle guance per affinare il viso.

Manicure

Per quanto riguarda la manicure, non ci sono stati grandi cambiamenti nelle tendenze. Sfortunatamente anche lo smalto scarseggiava, ma le donne che potevano permetterselo si dipingevano ancora le unghie di una sfumatura di rosso. Inoltre, è emersa la popolare manicure a mezza luna, che è poi diventata nota come la manicure francese.

Indubbiamente, gli eventi degli anni '40 hanno avuto grandi conseguenze nel settore della bellezza che sarebbero durate fino ai primi anni '50. Tuttavia, nonostante la grave crisi che si è verificata, sono sopravvissute alcune tendenze di bellezza che ancora oggi sono un must per molte donne che amano il trucco e moda.


divain

NEGOZIO ONLINE DI PROFUMI


Scarica il nostro catalogo di fragranze


Iscrivendoti, accetti l'informativa sulla privacy di DIVAIN

3 O PIÙ PROFUMI, CON UN 10% DI SCONTO