Gli aromi più speciali ispirati dai ricordi

Aromi senza età, che non cedono alla moda. Cosi sono i profumi affini di Byredo, il brand più in voga tra quelli che tutti desiderano.

Il segreto di questi profumi cult sta nel loro carattere discreto, in cui composizioni semplici senza troppi ingredienti lasciano il posto a creazioni olfattive in cui prevalgono le emozioni.

Il fine di ogni profumo è quello di trasmettere ricordi, emozioni ed esperienze. Un approccio innovativo per il lusso moderno, in cui ogni fragranza è caratterizzata da uno stile.


Profumi simili a Byredo: la semplicità dei profumi di nicchia più in voga del momento 

DIVAIN-246, equivalente a Mojave Ghost di Byredo è una composizione unisex ispirata alla bellezza del deserto del Mojave, considerato uno dei più aridi del mondo. In queste condizioni climatiche estreme, esiste un fiore chiamato “il fiore fantasma”, capace di sopravvivere quasi senza acqua, estremamente raro e prezioso, che ispira questa fragranza: il fantasma del Mojave. Il suo aroma floreale orientale, con un accenno di muschio ambrato e chicozapote, si espande su note di violetta, legno di sandalo e magnolia. Si chiude con il tocco legnoso dell’ambra grigia e del cedro.

Per parte sua, DIVAIN-245, equivalente a Gipsy Water di Byredo, è un aroma unisex ispirato all’idealizzazione dello stile di vita dei Rom e dei loro miti. Un profumo aromatico legnoso che spicca per un’esplosione di bergamotto, limone, pepe e ginepro della Virginia, proseguendo con note di incenso, aghi di pino e radice di giglio, e concludendo con l’ambra, la vaniglia e il legno di sandalo. Rispecchia l’aroma della terra fresca, dei boschi più fitti e dello stile di vita libero e vicino alla natura.

L’aroma floreale femminile DIVAIN-625, simile a Blanche di Byredo, sorge dall’idea di realizzare un profumo che rifletta l’innocenza, la trasparenza e la purezza del colore bianco. Caratterizzato da note di pepe rosa, rosa e aldeidi, accompagnato da fiori d’arancio africani, violetta e peonia. Si completa con note legnose, legno di sandalo e muschio, che sono indubbiamente aromi più che speciali, da non perdere!




Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati