Come curare un tatuaggio appena fatto: Consigli e cure

I tatuaggi sono segni sulle pelle che formano parte della personalità della persona che li porta. Se è arrivato il momento anche per te e sei disposto a lasciare una marca sul tuo corpo, è fondamentale che tu segua una serie di cure per fare in modo che il tuo tatuaggio appena fatto possa curarsi velocemente e la tua pelle tatuata non soffra.


Cure per un tatuaggio appena fatto

Lavare il tatuaggio frequentemente

Per curare un tatuaggio appena fatto, come prima cosa, dovrai migliorare la tua igiene. Dovrai lavare il tatuaggio e l’area circostante al disegno con acqua tiepida o fredda utilizzando un sapone neutro e delicato. Sebbene l’ideale sia applicare un sapone antibatterico se possibile.

Se consiglia di pulire il tatuaggio appena fatto due o tre volte al giorno, per evitare che quella zona della pelle possa infettarsi. Non ti scordare di avere le mani sempre pulite.

Il tatuatore stesso ti consiglierà di usare una pellicola trasparente come bendaggio per coprire tutto il tatuaggio i primi giorni dopo averlo fatto, e fare in modo che la cicatrizzazione avvenga più rapidamente. Puoi utilizzare anche della carta da cucina.

Come curare un tatuaggio ed evitare che si infetti

Idrata bene la pelle tatuata

Una cura basica, per tutti coloro che hanno appena tatuato la loro pelle, è l’idratazione, specialmente prima di andare a dormire. 

Il tatuatore consiglia sempre di applicare sulla pelle una crema idratante tutti i giorni dopo aver fatto la doccia o prima di mettersi a letto e lasciare che la pelle tatuata la assorba da sola.

Scegli sempre delle creme idratanti per la cura della tua pelle che non contengano profumo e che siano ipoallergeniche. In altri termini, più semplice è la crema, e meglio è per la vostra pelle. Dopo appena una settimana sentirai meno dolore nella zona della pelle tatuata.

Evita l’esposizione al sole

La cosa più consigliata è di non prendere il sole subito dopo aver fatto un tatuaggio, però se proprio non riesci a evitarlo, non ti scordare di proteggere la tua pelle con una crema solare. 

Dovrai applicare abbondante protezione solare, preferibilmente fattore 50, sebbene dipenda del tipo di pelle che tu possiedi. Inoltre è preferibile indossare una camicia o dei pantaloni larghi se il tatuaggio si trova in una di quelle zone.

Ricorda che i raggi UV possono rovinare il colore dei tatuaggi, una cosa che devi tenere da conto incluso in una giornata di sole in pieno inverno. 


Evita la spiaggia e la piscina

Se stai pensando di andare in vacanza non fare un tatuaggio fino a che non ritorni. Così come è sconsigliato prendere il sole, non è buono nemmeno fare il bagno nell’acqua salata del mare o in piscina. Almeno, fino a che non siano passati una trentina di giorni dal trattamento.

Non ti scordare che nel caso in cui tu faccia il bagno con altre persone, potresti esporre la tua pelle tatuata a un'infezione e per questo motivo il bendaggio è molto importante.

Scopri i consigli per fare in modo che il tuo tatuaggio appena fatto si curi più velocemente e non si infetti

Tatuaggio curato male 

Il risultato finale dipende soprattutto dalle prime cure del trattamento per una buona cicatrizzazione della pelle con il tatuaggio. Rispetta sempre il tempo di cicatrizzazione.

Quando un tatuaggio viene curato male si riempie di crosticine e in alcune occasioni può incluso buttare del pus. Se non lo curi in tempo finirà perdendo il colore e alcune zone potrebbero rimanere rovinate. La guarigione richiederà molto più tempo se avrai a che fare con un tatuaggio infetto.

Oltre ai consigli sulla cura del tatuaggio, non dovrai mai grattarlo. Non ti scordare che il prurito è completamente normale, sebbene possa essere evitato e alleviato utilizzando un buon strato di crema idratante oppure inumidendo il tatuaggio con acqua.

D’altra parte, ci sono zone in cui è essenziale non utilizzare dei vestiti stretti. Se il tessuto stringe e strofina l’area dove è stato fatto un tatuaggio recentemente, potrebbe anche far uscire un livido. Non ti dimenticare che un tatuaggio in fondo è una ferita che deve curarsi nel miglior modo possibile.

Tieni presente inoltre che il processo potrebbe avere delle complicazioni dovute a qualche malattia comune come il diabete. In questo caso dovrai sempre consultare il tuo medico per evitare di mettere a rischio la tua salute. 



Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati

CONOSCE TUTTE LE NOSTRE EQUIVALENZE

Iscrivendoti, accetti l'informativa sulla privacy di DIVAIN.

-10% COMPRANDO 3 PROFUMI O PIÙ
SCARICA L'EBOOK:
Come andaré perfetta in ufficio ogni giorno:

Iscrivendoti, accetti l'informativa sulla privacy di DIVAIN.