Tipi di frangia: come scegliere quella migliore a seconda della forma del viso

L'estate è sempre più vicina e i saloni sono pieni di clienti desiderose di aggiornare il proprio look per la stagione estiva seguendo le ultime tendenze in fatto di capelli. Dopo tutto, i rituali di bellezza stagionali richiedono un aggiornamento completo: trucco, vestiti, viso e, naturalmente, capelli.

Come quasi ogni anno, i mesi più caldi sono un pretesto per schiarire i capelli, aggiungere qualche scintilla o un divertente contrasto di colore per un look più spensierato e da spiaggia.

Ma se c'è una tendenza che spicca in questa nuova stagione, è senza dubbio la frangia: dritta, a tendina, spuntata... ci sono molte opzioni per tutti i gusti, ma... come scegliere quella che si adatti meglio alla forma del viso? In questo post ti parliamo dei diversi tipi di frange che andranno per la maggiore quest'anno... Iniziamo!

Tipi di frange in base alla forma del viso

Prima di scegliere la frangia, è necessario analizzare il viso, la sua forma, la sua struttura e la sua fisionomia. La nostra scelta può portare a un drastico cambiamento della fisionomia del viso e della percezione generale del nostro fisico, a volte in peggio.

Ma non preoccuparti, oggi ti racconteremo come identificare il tipo di viso e ti consigliamo alcuni tipi di frange adatte alla tua struttura facciale.

A proposito! Non dimenticare di prenderti cura dei tuoi capelli per ottenere una chioma invidiabile. Nel nostro articolo sui tipi di capelli, ti forniamo i migliori consigli e trattamenti per ciascuno di essi.

Tipi di frangia a seconda della forma del viso

Viso ovale

Si tratta di un tipo di viso dalle proporzioni abbastanza uniformi, il che lo rende una struttura perfetta per quasi tutti i tipi di frangia. Se hai un viso ovale, sei fortunata! Corti, lunghi, ricci, a tendina, cespugliosi, dritti, aperti... tutte le opzioni saranno perfette.

Viso tondo

Su questo tipo di viso, la lunghezza e la larghezza sono di dimensioni simili, il che conferisce al viso un aspetto arrotondato. I lineamenti e la struttura ossea non sono troppo pronunciati e la fisionomia complessiva è piuttosto morbida.

Le persone con questo tipo di viso riflettono dolcezza e giocosità. Spesso stanno bene con frange asimmetriche abbinate a capelli lunghi.

Viso quadrato

Le persone con un viso quadrato tendono ad avere tratti più duri e dritti. La caratteristica principale della loro fisionomia facciale è quella di avere una larghezza simile della fronte e della mascella.

In questi casi, è consigliabile attenuare le linee del viso attraverso l'acconciatura. A questo scopo, le frange lunghe e smussate sono un ottimo alleato per illuminare il viso. Scegli colori più chiari per accompagnare l'effetto ottico sul viso.

Viso allungato

Soprattutto sui visi lunghi, le frange possono essere un'ottima opzione per bilanciare la verticalità caratteristica di questo tipo di fisionomia. Per completare il look, l'ideale sarebbe una chioma lunga con onde che contrastino con le linee rette della struttura del viso.

Per quanto riguarda il tipo di frangia, le donne con il viso allungato non devono temere di optare per frange folte e abbondanti, o addirittura per frange dritte e ben definite sopra le sopracciglia.

Frange per volti rotondi e volti allungati

Viso a forma di cuore

Questo tipo di fisionomia facciale è noto anche come triangolo invertito. La caratteristica più evidente del viso a cuore è una parte superiore ampia, con zigomi e fronte prominenti, e una mascella stretta ma pronunciata.

In questi casi, e con l'obiettivo di allargare la mascella attraverso un effetto ottico, si consiglia di optare per acconciature di media lunghezza. Per quanto riguarda la frangia, quelle smussate possono armonizzare bene il viso. Vanno bene anche frange spesse, pesanti e voluminose.

Viso a diamante

Le donne con un viso a diamante hanno zigomi e mento pronunciati. Per bilanciare questo tipo di fisionomia, si utilizzano spesso frange laterali con una scriminatura laterale.

Viso rettangolare

Questo tipo di viso è caratterizzato principalmente da una fisionomia più lunga che larga. In questi casi, gli zigomi sono solitamente alti e i tratti non sono troppo pronunciati.

Per bilanciare il viso, sono ideali le frange a strati, le mezze lunghezze e le acconciature sopra le spalle. Non perderti il nostro post su quando tagliare i capelli in base alle fasi lunari: è molto interessante!

Quando non si consigliano le frange

Sebbene possa sembrare che esista un tipo di frangia per ogni tipo di viso, la verità è che ci sono alcune eccezioni in cui questo tipo di taglio è sconsigliato.

  • Visi a triangolo: questa fisionomia facciale è caratterizzata da una fronte molto più stretta rispetto alla parte inferiore. La frangia, di qualsiasi tipo, non farà che accentuare questa caratteristica. Per allargare visivamente la parte superiore del viso, è meglio utilizzare acconciature mosse con volume, ma sempre senza frange.
  • Se i capelli sono molto fini: se i capelli sono molto fini, è probabile che la frangia indossata non sia abbastanza spessa da coprire la fronte e si apra continuamente, creando un effetto visivo poco attraente. Opta per dare volume alla tua acconciatura con tagli stratificati o smussati.
  • In caso di pelle grassa: se soffri di acne, sappi che la frangia può accumulare molto olio sulla parte superiore del viso, per cui probabilmente avrai più brufoli sulla fronte. Evitala a tutti i costi!

divain

NEGOZIO ONLINE DI PROFUMI


Scarica il nostro catalogo di fragranze