I 10 odori primari percepiti dall'olfatto umano

L'olfatto umano è in grado di rilevare un'ampia gamma di odori diversi, da quelli più lievi e confortanti a quelli più intensi e sgradevoli. In questo post ti parleremo delle 10 categorie principali in cui si dividono gli aromi. Ogni odore può essere classificato in uno di essi: scoprili!

E a proposito! Non perderti il nostro articolo sulla memoria olfattiva e sul potere dei profumi capaci di farti rivivere momenti che pensavi di aver dimenticato.

Cosa sono gli odori primari e come vengono percepiti?

L'uomo ha un olfatto molto sviluppato che gli permette di identificare facilmente un'ampia gamma di aromi.

Esistono migliaia di odori diversi, quindi classificarli è una vera e propria sfida. Dopo approfondite ricerche, la scienza li ha raggruppati in 10 diverse categorie, meglio note come odori primari.

Qualsiasi odore percepito nel mondo rientra in uno di questi 10 odori primari. Dai più leggeri e morbidi ai più profondi e intensi. In questo modo sarà molto più facile identificarlo.

Gli odori primari percepiti dall'olfatto

Nel mondo esistono migliaia di odori che possono essere percepiti dall'olfatto umano. Tuttavia, secondo uno studio scientifico pubblicato sulla rivista specializzata PLOS One, questi sono i 10 odori primari o categorie in cui possiamo classificare tutti gli aromi che siamo in grado di percepire:

Fruttato

Il naso umano può percepire tutti i tipi di odori fruttati. Sono gli aromi naturali evocati dalla frutta, ad eccezione degli agrumi come il limone, il lime e l'arancia. La facilità con cui l'olfatto umano è in grado di rilevare questi odori fa sì che siano considerati un odore primario. Se vuoi scoprire di più su questo profumo, cosa c'è di meglio che godersi i migliori profumi fruttati in circolazione, non perderli!

Classificazione degli odori presenti al mondo

Agrumi

Il profumo dell'arancia, del limone, del mandarino... Aromi freschi e molto gradevoli per l'olfatto umano, che ti lasceranno una sensazione di benessere nel corpo. Per questo motivo molti profumi e prodotti per la pulizia si distinguono per la presenza di note agrumate, avendo ad esempio il limone tra i loro ingredienti. Si tratta dei profumi agrumati che non possono mancare nella tua vita quotidiana in estate, sono estremamente rinfrescanti.

Floreale

Un altro profumo primario è quello floreale, come il profumo delle rose. Queste fragranze sono molto piacevoli e per questo sono state utilizzate per molto tempo nella produzione di profumi.

Al giorno d'oggi è possibile trovare molti profumi floreali, ma per facilitarti la ricerca del tuo preferito, ti consigliamo di dare un'occhiata al nostro articolo sui migliori profumi floreali, ricchi di eleganza!

Mentolo o rinfrescante

La menta è uno di quei profumi inconfondibili ed estremamente rinfrescanti. Può essere utilizzato come spezia in molte ricette, ma anche nei prodotti per l'igiene orale. La menta piperita non è l'unico profumo rinfrescante in circolazione, si può trovare ad esempio anche l'eucalipto, che rientra in questa categoria.

Dolce

Di solito è considerato un profumo ricco, caldo, cremoso e leggero. Questo tipo di profumo si trova spesso nel cioccolato, nella vaniglia o nel caramello. È uno dei profumi più gradevoli e spesso ci riporta all'infanzia. Dai un'occhiata a questi profumi che sanno di zucchero filato: creano dipendenza!

Affumicato

Questo odore è solitamente simile a quello del fumo prodotto dalla combustione della legna. È intenso, difficile da eliminare e spesso viene associato all'odore dei popcorn appena scoppiati. Probabilmente sai esattamente di cosa stiamo parlando, poiché si tratta di un odore molto particolare.

Esempi di odori primari che siamo in grado di percepire

Legnoso o resinoso

Si tratta di un odore legnoso, come quello delle foglie, delle resine, degli arbusti o della corteccia degli alberi. Molti credono sia uno degli odori più gradevoli, forse per il suo legame con la natura. Per sapere di cosa stiamo parlando, dai un'occhiata a questo articolo con i profumi legnosi più desiderabili e lasciati conquistare.

Chimico

Si tratta di odori sintetici, che l'olfatto riconosce facilmente. Alcuni esempi sono l'alcol, l'ammoniaca, la candeggina, la benzina o la vernice. Questi odori sono molto intensi e di solito vengono percepiti dal nostro cervello come un segnale di allarme.

Ammuffito o pungente

Un altro degli odori fondamentali percepiti dall'olfatto umano è il rancido o il pungente. Questo odore è di solito un po' pungente e aspro per l'olfatto. Questa categoria comprende, ad esempio, l'odore dell'aglio, del fosforo o dell'acido solforico.

Marcio

Questi tipi di odori sono altamente repellenti per la persona quando vengono percepiti dal naso in alte concentrazioni. Sono sgradevoli e pungenti. Esempi sono la carne marcia, il liquame o altri alimenti in decomposizione.

Che cos'è una famiglia olfattiva nel mondo dei profumi?

Ogni profumo, colonia o fragranza può essere classificato all'interno di una famiglia olfattiva. Si potrebbe definire come un insieme di profumi o note olfattive che si distinguono dal resto.

Esistono diversi metodi che possono aiutarti a classificare il tuo profumo preferito all'interno di una famiglia olfattiva. Uno dei più utilizzati è la ruota dei profumi, proposta da Michael Edwards, che classificò i profumi in 4 grandi famiglie olfattive (floreale, fresca, legnosa e orientale), ciascuna suddivisa in ulteriori sottocategorie. In questo modo è possibile determinare correttamente la famiglia olfattiva a cui appartiene un qualsiasi profumo.

Se vuoi saperne di più sui termini più usati in profumeria, non perderti il nostro dizionario DIVAIN.


divain

NEGOZIO ONLINE DI PROFUMI


Scarica il nostro catalogo di fragranze


Iscrivendoti, accetti l'informativa sulla privacy di DIVAIN