Come decolorare i capelli a casa passo dopo passo e senza danneggiarli

La decolorazione dei capelli è diventata molto popolare: donne e uomini di tutte le età si recano regolarmente dal parrucchiere per sottoporsi a questo trattamento di bellezza. Tuttavia, il processo è così semplice che in questo post ti spiegheremo passo dopo passo come decolorare i tuoi capelli senza danneggiarli e senza l'aiuto di un professionista. Prendi nota!

Consigli prima di decolorare i capelli

Prima di iniziare, ci sono alcuni consigli da tenere a mente per evitare di danneggiare i capelli durante la decolorazione:

  • Idrata profondamente i capelli prima della decolorazione per ridurre il rischio di danni durante il processo di decolorazione. La decolorazione è un processo molto aggressivo, quindi questa fase è fondamentale.
  • Non lavare i capelli il giorno della decolorazione. È una cosa molto importante da tenere presente, perché gli shampoo possono seccare i capelli.
  • Evita di applicare qualsiasi tipo di trattamento lisciante prima del decolorante. Trattamenti come quelli alla cheratina o simili danneggiano i capelli. Se a questo si aggiunge il trattamento decolorante, i capelli potrebbero risultare gravemente danneggiati.
  • Dimentica di lisciare o asciugare i capelli per almeno 4 settimane prima di decolorarli. In questo modo le radici e i capelli saranno il più forti e sani possibile il giorno del trattamento.
  • Acquista prodotti di qualità per proteggere al meglio i tuoi capelli. Sono anche più efficaci e i risultati durano più a lungo. Ti invitiamo a leggere questi 3 articoli che ti aiuteranno senza dubbio a prenderti cura dei tuoi capelli nel miglior modo possibile:
  • Benefici dell'olio di cocco per i capelli
  • Proprietà dell'aloe vera per i capelli
  • Le migliori vitamine per capelli splendidi
  • Ricorda di aspettare almeno 4 mesi per decolorare i capelli se li hai precedentemente tinti. La tintura modifica il pigmento dei capelli e quando li decoloriamo, questi due pigmenti interagiscono tra loro, per cui i capelli possono assumere una tonalità indesiderata.

Come decolorare i capelli a casa in modo semplice e senza danneggiarli

Prodotti e materiali necessari

Questi sono i materiali da acquistare per decolorare i capelli a casa in modo semplice ed efficace. La maggior parte di questi materiali è inclusa nel kit della decolorazione.

  • Perossido o attivatore.
  •  Decolorante.
  • Una ciotola o un contenitore per mescolare i prodotti.
  • Una spazzola per capelli per applicare la miscela.
  • Guanti in lattice per proteggere la pelle.
  • Un asciugamano per proteggere gli indumenti indossati.

Come decolorare i capelli passo dopo passo

1. Dividi i capelli in ciocche

Il primo passo per decolorare i capelli è dividerli in diverse ciocche. È importante fissare l'area della corona, che ti aiuterà ad iniziare dalla parte posteriore.

2. Miscela il decolorante e l’illuminante

Indossa i guanti e mescolare i due prodotti, assicurandoti che non ci siano grumi. Per darti un'idea, la consistenza del composto dovrebbe essere simile a quella di una crema. Questa fase è molto importante e da questo dipenderà il successo del processo.

Cura prima e dopo la decolorazione dei capelli

3. Applica la miscela

Applicare la miscela con un pennello per tinture, iniziando dalle punte e dalle zone più basse e procedendo verso la parte superiore della testa, poiché le radici si decolorano molto più velocemente del resto dei capelli. Dopo aver ricoperto tutti i capelli, copri ogni sezione o ciocca con una pellicola trasparente.

4. Lascialo in posa

Lascia agire il decolorante per circa 30-45 minuti, controllando periodicamente se il colore sta salendo ai livelli desiderati. È importante mantenere un controllo costante durante il processo per ottenere il colore desiderato.

5. Lava i capelli

Quando sarai soddisfatta del tono di colore, risciacqua accuratamente i capelli per rimuovere ogni residuo di decolorante. Successivamente, applica un buon balsamo idratante e riparatore. Ricorda di lasciare asciugare i capelli all'aria per ridurre al minimo il rischio di danni.

Consigli per la cura dei capelli decolorati

Evita di lavare i capelli troppo spesso

Il primo modo per mantenere sani i capelli decolorati è quello di ridurre la frequenza dei lavaggi. Un paio di volte alla settimana sono sufficienti per mantenere i capelli puliti, sani e curati.

Utilizza un trattamento di condizionamento profondo

I capelli decolorati sono suscettibili di danni, per questo si consiglia un trattamento profondo. Assicurati quindi di acquistare un balsamo di qualità che nutri bene i tuoi capelli.

Dai un'occhiata a questo post se ancora non conosci la differenza tra un balsamo e una maschera.

Evita lo styling a caldo quando possibile

Questo è un consiglio che sentirai spesso quando si tratta di mantenere sani i capelli decolorati. Meno calore si espone ai capelli, meglio è. Ciò significa che se puoi evitare di usare asciugacapelli, piastra o arricciacapelli, dovresti farlo.

Utilizza un buon protettore termico

Nel caso in cui non si possa evitare di usare l'asciugacapelli o la piastra, è molto importante usare un protettore termico. In questo modo si eviteranno danni da calore. Tuttavia, ricorda di non esporli troppo o troppo spesso.

Tonifica i capelli

Per i capelli decolorati, il tuo migliore amico sarà il tonico. Il tonico non solo mantiene il colore neutralizzando i toni arancioni o gialli, ma aggiunge anche un velo di lucentezza ai capelli che li fa apparire più sani e brillanti.

Taglia regolarmente i capelli

Un altro consiglio classico, sicuramente fondamentale per mantenere sani i capelli decolorati, è quello di tagliarli spesso. Non è necessario un taglio netto: è sufficiente una leggera spuntatina o una "spolverata". Basta rimuovere regolarmente le doppie punte.